....c'è....WA e WA........ - ACKTI Associazione Culturale Karate-do Tradizionale Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

....c'è....WA e WA........

storia del karate... ma non solo

















PROVIAMO A FARE UN PO' DI CHIAREZZA
C'è Wa e Wa.
-----------------
In giapponese Giappone si dice Nihon o Nippon, una dizione più formale e utilizzato in occasioni ufficiali e si scrive con i caratteri 日本, che significano rispettivamente “sole” e “origine”. Per questo motivo, il Giappone è spesso identificato come la “terra del Sole nascente” o il “Paese del Sol levante”. Questo è di fatto il nome che i cinesi hanno dato al Paese che, rispetto al loro, si trova a Est, cioè all'origine del sole.
Prima dell'introduzione del nome Nihon il Giappone era conosciuto con il nome WA - 倭 o Wakoku - 倭国.
L'italiano Giappone, il francese Japon, il tedesco e l'inglese Japan derivano tutti dalla pronuncia cinese Rìběn (o Rìběnguó) dei caratteri 日本.
Il nome Giappone, unitamente alle omologhe forme nelle altre lingue occidentali, fu introdotto in Europa da Marco Polo, il quale si riferiva al Paese asiatico usando il nome Cipango (o Zipangu) dal cinese Rìběnguó.
Nippon/Nihon non è altro che il risultato dell'uso della pronuncia giapponese Nichi del carattere 日 (nichi + hon = nippon o nihon).
------------------
Ma esiste un'altro "Wa" (quello utilizzato anche dallo stile Wado di karatè - 和道流) che spesso si tende a confondere con la denominazione del Sol Levante:
和 ”Wa e’ il kanji che in giapponese indica armonia e che illustra anche tutto cio’ che c’e’ di strettamente legato alla cultura del Sol Levante.
Cultura che sviluppatasi come una societa’ di stampo agricolo, ha sempre teso a privilegiare l’armonia del gruppo, la collaborazione mirata all’obiettivo comune piuttosto che all’interesse e alla forza del singolo.
Per un giapponese, pertanto, sara’ sempre fondamentale, prima di ogni altra cosa, conservare il “Wa”, l’armonia e la pace, in ogni situazione in cui verra’ a trovarsi.
Egli evitera’ ogni contrasto e cerchera’ di mantenere quell’atmosfera di reciproca gentilezza ed attenzione di cui e’ permeata la sua cultura di appartenenza.
和 Wa” e’ quindi il concetto che e’ alla base di ogni altro, come “Kijo”, “Kimochi”, “Kenson”.
E vale anche nella pratica della filosofia del Jitsu !!!
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu